Valdera Musei

Mibact per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio

Mibact per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio

Si riporta la notizia estratta dal sito della Regione Toscana
 
Una giornata di studio dedicata alla fotografia e al suo rapporto con i musei

Una giornata di studio e approfondimento dedicata alla fotografia e al suo rapporto con i musei. Si terrà a Firenze al cinema "La Compagnia", lunedì 23 ottobre. L'organizzano, assieme alla giunta regionale, il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e la Fondazione Fratelli Alinari, una storia lunga oltre un secolo e mezzo e prestigiosa per la sue raccolte fotografiche e lo studio della storia della fotografia. Interverrà anche l'Opificio fiorentino delle Pietre dure, che di conservazione di patrimonio artistico (anche fotografico) s'intende; e sarà una giornata densa, la dodicesima tappa del ciclo di incontri "Mibact per la fotografia: nuove strategie e nuovi sguardi sul territorio" iniziato ad aprile e maggio, a Roma e Reggio Emilia, con gli Stati generali della fotografia.

Nell'incontro di Firenze, con tanti grandi esperti attesi, la prospettiva sarà in particolare quella del rapporto stringente che la fotografia ha con i musei, quali istituti culturali che per natura sono preposti a conservare, restaurare e valorizzare il patrimonio artistico. Due le tematiche che principalmente saranno al centro del dibattito: la conservazione e il restauro della fotografia in ambito museale, che vedrà protagonisti appunto l'Opificio delle Pietre Dure di Firenze insieme ai rappresentanti di alcuni dei più rilevanti istituti di alta formazione e ricerca in questo campo, e le esperienze e i confronti nella valorizzazione della fotografia nei musei, che coinvolgerà l'Università Bocconi di Milano e molte altre istituzioni eccellenti.

Info e programma:
http://www.fotografia.italia.it/